Workshop OO Design Patterns

Proposti dall’architetto Christopher Wolfgang Alexander nell’ambito della progettazione e del design, lo stesso approccio è stato ereditato dal mondo dello sviluppo software che ha trovato in quell’approccio un modo efficace per individuare e risolvere comuni problemi di progettazione software.

Ad oggi i design patterns codificati nell’omonimo libro dalla Gang of Four (Gamma, Elm, Johnson e Vlissides) rappresentano il punto di partenza della progettazione software orientata agli oggetti e costituiscono un fondamentale strumento per realizzare e documentare una soluzione ad un problema comune nello sviluppo software.

Questo workshop nasce dal desiderio di sensibilizzare la comunità degli sviluppatori al loro utilizzo, illustrandone la storia, i vantaggi pratici e comunicativi all’interno di un team di sviluppo. Verranno quindi illustrati e discussi alcuni dei più noti design patterns, sia dal punto punto di vista semantico nello sviluppo, sia dal punto di vista pratico. Relatore: Cristian Marletta